Trasportatori a ruote parallele autobilanciate  

Si tratta di trasportatori personali con ruote che lavorano in parallelo è che sono autobilanciate. Dato che non hanno manubrio né alcun appoggio per mani e braccia, l’equilibrio viene mantenuto tramite una sorta di auto bilanciamento della tavoletta che unisce le due ruote e tramite lo spostamento del peso corporeo (con quest’ultimo si effettuano anche le sferzate, le frenate e le accelerazioni).
I primi esemplari erano caratterizzati spesso da una difficile curva di apprendimento ma diverse aziende hanno fatto passi da gigante nel tentativo di facilitare agli utenti l’utilizzo di queste tipologie di personal transporter.